×

Domandefrequenti

Fornite anche calcoli statici per le costruzioni?
  • I nostri ingegneri civili ti risponderanno sicuramente a molte delle tue domande riguardanti misurazioni e calcoli. Siamo in contatto con ottimi uffici per l’analisi strutturale e ti supporteremo nella ricerca del partner perfetto.

 

Quale standard posso utilizzare per progettare componenti con rinforzo in fibra di vetro o carbonio?
  • A causa del nuovo materiale non esistono ancora standard validi per il dimensionamento dei componenti. Il dimensionamento può, tuttavia, essere effettuato con l’aiuto dei principi di base disponibili. Istituti di ricerca esterni hanno testato e confermato questi principi in modo intensivo e dettagliato.
  • Se gli standard per il dimensionamento non vengono utilizzati o non esistono, l’uso del prodotto in Germania è regolato dalle approvazioni delle autorità edili generali (abZ). Un regolamento comparabile prevede quindi una valutazione tecnica europea (ETA).

 

Esiste un software di progettazione di solidian?
  • Utilizziamo uno strumento interno per effettuare un calcolo strutturale per le richieste dei clienti.

 

Esistono approvazioni per i nostri prodotti?
  • Attualmente non disponiamo di un’approvazione generale edilizia per solidian GRID, ma l’iter di approvazione è già stato avviato. Questa approvazione regolerà quindi una GRIGLIA per piegare componenti sollecitati.
  • In passato, l’Istituto tedesco per l’ingegneria strutturale (DIBt) ha concesso abZ (Approvazione n .: Z-71.3-39) per l’oggetto dell’omologazione: parete sandwich solidian con il prodotto solidian GRID Q121 / 121-AAE-38.

 

Come smaltisco gli avanzi di rinforzi solidian o gli scarti di produzione dalla produzione di parti in calcestruzzo?
  • Le informazioni che possiamo fornire sono come vengono smaltiti i rifiuti in Germania. Secondo la legislazione tedesca sullo smaltimento e la classificazione, i rifiuti possono essere classificati in tre gruppi:
    • Rinforzi in fibra di vetro (omogenei): AVV 07 11 03 Glasfaserabfall
    • Rinforzi in fibre di carbonio (omogenei): AVV 07 02 13 Kunststoffabfälle
    • Rinforzi in fibra di vetro e carbonio (misti): AVV 17 09 04 Gemischte Bau- und
    Abbruchabfälle mit Ausnahme derjenigen, die unter AVV 17 09 01, 17 09 02 o 17 09 03 caduti
    Solidian ha dimostrato l’applicabilità delle classificazioni per i suoi prodotti insieme a un avvocato tedesco ed è un appaltatore per lo smaltimento dei rifiuti, in modo che questo sia effettivamente conforme alla legislazione tedesca. Soprattutto in altri paesi, contattare il fornitore locale di smaltimento dei rifiuti o altri partner legali!

 

Le applicazioni in calcestruzzo rinforzate con prodotti Solidian hanno un’impronta di CO2 inferiore rispetto ai prodotti in cemento armato?
  • La valutazione dell’impronta di CO2 (potenziale di riscaldamento globale = GWP) o altri confronti per valutare la sostenibilità di un prodotto dovrebbero essere effettuati sotto forma di un’analisi del ciclo di vita (LCA) del prodotto finale durante il ciclo di vita del foro. Ciò include tutte le materie prime e le energie che sono state utilizzate per produrre la parte, la durata del foro in cui è stata utilizzata la parte, inclusa la manutenzione e altre azioni necessarie per mantenere l’usabilità della parte, la fase di rimozione e il riciclaggio. Solidian sta analizzando tali cicli di vita con i partner. I nostri risultati mostrano che i potenziali di riduzione delle materie prime (fino al 50%) e del GWP (fino al 30%) sono diversi a seconda della parte rinforzata. I principali vantaggi dei rinforzi non metallici solidians sono la riduzione dello spessore del calcestruzzo della parte e conseguente utilizzo di meno calcestruzzo e cemento, materiale che ha un’elevata impronta di CO2. Inoltre, l’uso di rinforzi non metallici solidians può evitare la necessità di utilizzare rivestimenti superficiali delle parti in calcestruzzo, grazie alla capacità di creare una distribuzione delle fessure molto più fine rispetto all’uso di rinforzi in acciaio. Un progetto di ponte pedonale ha utilizzato entrambi i vantaggi – riduzione dello spessore della parte e abbandono del rivestimento superficiale – a riprova dei numeri sopra indicati.

 

I rinforzi solidian hanno un’impronta di CO2 inferiore rispetto ai rinforzi in acciaio?
  • Secondo i nostri dati pubblici, i rinforzi solidian hanno un’impronta di CO2 generalmente inferiore rispetto ai rinforzi in acciaio inossidabile. Questo è già vero senza tener conto di altri aspetti positivi come la riduzione del cemento ecc. Ma per l’acciaio standard non c’è una risposta generale, chi è meglio, se si riduce la questione al mero confronto degli equivalenti di CO2 dei non armature metalliche e in acciaio e non considerare la durata completa della parte in calcestruzzo che ne è composta. L’acciaio standard in molti casi ha un equivalente di CO2 inferiore rispetto ai rinforzi non metallici. Ciò dipende dal materiale in fibra (carbonio o vetro), dal tipo di rinforzo (griglia o armatura) e dal tipo di acciaio standard (mix energetico regionale di produzione, tasso di riciclaggio regionale). Questo è uno dei motivi per cui non dovresti solo considerare il mero equivalente di CO2 del rinforzo, ma anche valutare il ciclo di vita del foro. Qui i rinforzi non metallici solidian aiutano a ridurre il cemento, il peso, la manutenzione e altri aspetti che si realizzano per ridurre l’impronta di CO2 dell’intera parte in calcestruzzo. E questo nella maggior parte dei casi crea un risultato positivo dell’analisi del ciclo di vita per i rinforzi non metallici indipendentemente dagli aspetti regionali.

 

È possibile che Solidian fornisca i dati LCA dei propri rinforzi non metallici o dei prodotti rinforzati con questi?
  • Solidian sta dando uno sguardo all’analisi del ciclo di vita dei nostri prodotti e delle parti dei clienti che ne sono state realizzate dal 2019, in modo da apprendere il nostro impatto sulla sostenibilità. Una parte di questo lavoro è la determinazione dei materiali necessari e dei dati di processo, ad es. processi di produzione, processi logistici e materie prime che vengono acquistati da partner esterni come i fornitori. Finora non siamo autorizzati a pubblicare tutti i dati che abbiamo ottenuto dai fornitori. Pertanto non possiamo utilizzare tutti i risultati che abbiamo in pubblico finora. Se hai un interesse specifico per tali argomenti, ti chiediamo di contattare solidian e cerchiamo di aiutarti il ​​più possibile:
  • Solidian GmbH, Dr. Thomas Bischoff, thomas.bischoff@solidian.com, Telefono: +49 7431 10 2530.